Filippo Inzaghi
Filippo Inzaghi

Le parole del tecnico della Salernitana Filippo Inzaghi ai microfoni di Dazn al termine della partita persa per 3-0 contro la Fiorentina allo Stadio Artemio Franchi. Viola che si portano momentaneamente al quinto posto della classifica con 23 punti. Granata che invece restano sempre più fanalino di coda di questa Serie A con appena 8 punti in 14 giornate e una sola vittoria all'attivo.

Inzaghi-Reggina, ombre sul futuro dopo la sentenza del Tar | DAZN News IT
Filippo Inzaghi

Le parole di Inzaghi:

“Non abbiamo visto la solita Salernitana delle ultime due gare. La Fiorentina invece era la stessa delle due finali dello scorso anno. Dispiace perchè venivamo da due risultati utili consecutivi con una vittoria ed un pareggio, oggi purtroppo non c'è niente da salvare. Abbiamo cominciato troppo molli e contratti. Dobbiamo ritrovare al più presto prestazioni come quella contro la Lazio. Dispiace per i tifosi perchè sentirli cantare per tutta la partita dovrebbe fare da stimolo.”

Sul possesso della Fiorentina:

“Non potevamo pareggiare il loro livello di gioco. Dispiace perchè avevo visto bene la squadra in settimana. La Fiorentina è una squadra forte da tre anni a questa parte e si è visto anche oggi.”

Sull'approccio nel secondo tempo: 

“Peggio di così era difficile fare. Il terzo gol poi ha complicato ulteriormente le cose, andiamo avanti tornando a lavorare pechè la squadra è forte. Di partite ne mancano ancora tante.”

LEGGI ANCHE: 

https://www.fiorentinauno.com/news/200809549318/italiano-dazn-beltran-oggi-ha-lavorato-bene-sull-esultanza-di-sottil-dico

 

Italiano (S.Stampa): "Le prestazioni di Arthur e Kayode? Vi spiego. Tifosi mi hanno regalato.."
Pradè (Mixed): "Sottil? Finalmente! E' stato il migliore in campo..."

💬 Commenti