News

Renzi: "neanche un euro alle squadre di Serie A, nemmeno alla Fiorentina"

Durante l'assemblea di Italia Viva a Milano, il segretario Matteo Renzi ha parlato anche degli emendamenti presentati in Parlamento a sostegno del calcio Italiano

Renzi

In questi giorni si è parlato molto degli emendamenti presentati a sostegno del calcio italiano e anche Matteo Renzi – ex sindaco di Firenze e da sempre noto tifoso viola – si è espresso a riguardo: “dare dei soldi alle società professionistiche di calcio, dopo tutte le schifezze che hanno fatto, sarebbe una vergogna”. Così il leader di Italia viva durante l’assemblea nazionale del partito a Milano. L'ex sindaco ha poi ha aggiunto che bisognerebbe chiedere ai club “di imparare a gestire il budget in modo serio. Diamo risorse ai dilettanti o a chi fa attività sul territorio, non diamo un centesimo alle società di serie A, neanche alla Fiorentina che nemmeno li ha chiesti. A riportalo è La Gazzetta di Firenze.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Convocati 2 giovani viola per il torneo di Natale under 15