Aurelio De Laurentiis
Aurelio De Laurentiis

A poche ore dalla bufera mediatica generata dalla sentenza che condanna l'UEFA e di fatto assolve la SuperLega, tanti uomini di calcio hanno voluto dire la loro in merito all'accaduto. Aurelio De Laurentiis ha voluto chiarire la sua posizione rispetto al bisogno, secondo lui, di avere più figure imprenditoriali nel calcio.

“SuperLega? Sbagliata ma serviva comunque un cambiamento”

Queste le sue parole al Corriere dello Sport: “La Superlega è stata una scelta sbagliata, che però ha comunque sortito un cambiamento. Ora bisogna fare un ragionamento serio. Ho parlato con Florentino e siamo entrambi d’accordo a mettere attorno a un tavolo dei veri imprenditori, non più e non solo presidenti. Oggi il calcio è amministrato da persone anziane dal punto di vista anagrafico, ma soprattutto prive di visione e di lungimiranza.”

De Laurentiis
Aurelio De Laurentiis

Sulle figure imprenditoriali italiane

Conclude De Laurentiis: “In Italia chi sono i veri imprenditori del calcio? In America c'è RedBird, l’Inter non si sa ancora di chi sia…

Nico e Jack, i due carri trainanti della stagione della Fiorentina
Monza-Fiorentina: Italiano prova a sfatare il tabù trasferte. La vittoria manca da...

💬 Commenti