A partire dalla gara tra Torino e Fiorentina di questo sabato con fischio d'inizio previsto per le ore 20.45, comincerà un iniziativa di protesta da parte dei gruppi organizzati dei supporters granata contro i tanti daspo ricevuti. E' di ieri infatti un comunicato nel quale si afferma che non compariranno striscioni allo stadio. Comunicato che questa mattina viene riportato dal quotidiano torinese Tuttosport. Una buona notizia se non altro per il grande ex della gara Andrea Belotti verso il quale i tifosi granata nutrono un particolare astio dal passaggio alla Roma.

Lo stadio del Torino in una ripresa dall'alto
Stadio Olimpico Grande Torino 

Il comunicato dei gruppi organizzati del Torino

“In questi giorni il nostro gruppo, già fortemente decimato dalle diffide degli ultimi anni, è stato raggiunto da una pioggia di daspo (una quindicina, ndr), denunce e arresti. Il segnale è chiaro: farci scomparire! Coerenti con la nostra mentalità, siamo da sempre consapevoli delle possibili conseguenze del nostro vivere Ultras. Questa volta però veniamo colpiti per una protesta tenutasi in occasione dell’incontro Torino-Sassuolo (6 novembre, ndr) durante il quale venne messa in atto una contestazione contro Cairo, la società e la squadra. Il tutto si era svolto in modo sereno e pacifico: uno sciopero del tifo di 15 minuti lasciando vuoto il settore centrale (secondo le forze dell’ordine si svilupparono anche alcune minacce per dar vita al “picchetto” del tifo e lasciare vuota quella parte centrale della curva, delimitata da nastri colorati; ndr). Pertanto verso l’assurda repressione in atto verrà a mancare la nostra presenza allo stadio... Non ci avrete mai come volete voi! Torneremo più forti di prima!”.

Leggi Anche:

https://www.fiorentinauno.com/news/463138098694/italiano-con-la-lazio-vittoria-ambiziosa-sull-europa

 

 

 

Bucciantini: "Belotti? Firenze piazza ideale. Col Torino..."
Conference: porte chiuse col Maccabi? Stop vendita biglietti

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi