Giacomo Bonaventura
Giacomo Bonaventura

Intervenuto a Radio Bruno, Filippo Grassia ha parlato dell'imminente sfida tra Monza e Fiorentina, facendo il punto della situazione sulla difesa, sulle prestazioni di Terracciano e su qualche esperimento che potrebbe provare Italiano. 

“Teniamoci stretto Terracciano”

Queste le sue parole: “Sono davvero preoccupato per la partita di stasera, soprattutto se ci ricordiamo la partita dello scorso anno. Neanche l'ultima con il Verona è stata delle migliori. Teniamoci stretto dunque San Pietro Terracciano, che non sarà magari il massimo, ma il suo lo fa sempre e lo fa sempre bene. La fase difensiva è a dir poco scadente. Non è un problema dei singoli, ma proprio il modo in cui essa viene svolta. Io non so chi abbia consigliato Mina, ma lasciamo perdere.

Terracciano
Pietro Terracciano

Sull'esperimento di Bonaventura

Conclude Grassia: “Perché Italiano non prova a mettere Bonaventura esterno sinistro con libertà di svariare? Così potrebbe mettere anche più sostanza in mezzo al campo”.

Nico e Jack, i due carri trainanti della stagione della Fiorentina
Formazioni ufficiali, Monza - Fiorentina: davanti c'è Beltran con Ikonè e Kouamè

💬 Commenti