Commisso (ph. Fiorentinauno)
Commisso (ph. Fiorentinauno)

ll giornalista Riccardo Galli oggi ai microfoni di Radio Bruno durante ll Pentasport ha condiviso il suo pensiero sulla Fiorentina.

ll vuoto lasciato da Barone

Ho seguito i funerali di Barone: è stata una cerimonia molto partecipata. Ero a Bergamo quando è successa la tragedia, fu surreale. Ancora non mi sembra vero quello che è successo, ed a livello morale è difficile da accettare. Barone lascia un vuoto enorme all'interno della Fiorentina, anche se i viola, sono sicuro, sapranno riorganizzarsi. Di sicuro, Barone si occupava di tutto, e quindi non è affatto facile sostituirlo. Nuovo organigramma? Commisso ha fatto bene a lasciare gli stessi responsabili ed allargare le deleghe, non mi stupirei che nel tempo, comunque, qualcosa venga rivisto o riassestato. Pradè? Torna a fare il vero direttore sportivo ed è aiutato da un uomo di calcio come Nicolas Burdisso, che sà muoversi bene nello scouting. I due possono fare tranquillamente un buon mercato per la Fiorentina, ne hanno la capacità. Commisso? Mi è piaciuto quello che ha fatto. È stato vicino a tutti dopo la scomparsa di Barone. Ha fatto capire che in un momento così difficile doveva rimettersi al centro e riunire tutti. Il suo viaggio a Firenze lo vedo come una volontà di rifondere vigore e speranza nell'ambiente

Joe Barone in conferenza stampa

Fiorentina-Milan

Sarà una partita complicata. Il Milan ha saputo gestirsi in situazioni non facili anche quando c'è stato un calo di prestazioni. Jovic? Da temere, ma a Firenze non ha mai acceso la scintilla. Bisognerà vedere come la Fiorentina si presenterà in campo e con quali motivazioni psicologiche, soprattutto dopo quanto successo. Per il resto vedo giocatori come Biraghi che in questi casi possono essere un punto di riferimento per i compagni, come anche Milenkovic e Terracciano. Castrovilli? È molto legato alla Fiorentina, ha sentito nel profondo quello che è successo ed ha voglia di tornare

 

Gol dalla difesa, la Fiorentina come il Leverkusen al top dell'Europa
Piccinetti: "La rosa della Fiorentina va ritoccata. Italiano?..."

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi