Vlahovic
Vlahovic

E' intervenuto ai microfoni di Radio Bruno l'ex viola Gaetano D'agostino per parlare della finale persa dalla Fiorentina contro l'Olympiacos e non solo.

Sulla brutta prestazione in finale

L'obiettivo stagionale della Fiorentina era la Conference, ma in finale la squadra ha fatto veramente una brutta prestazione. Italiano ha fatto bene a cambiare strategia a gara in corso ma provare solo lanci lunghi è stato inutile. Il centrocampo è risultato inefficiente così. Non si può snaturare una squadra in questo modo, un accenno di giro palla e poi lanci lunghi. Così non si vince. E uno come Arthur in questo tipo di gioco non c'entra niente, allo stesso modo Bonaventura. C'erano tanti palleggiatori eppure hanno continuato con i lanci lunghi.

 

Belotti
Belotti, crediti foto profilo ufficiale Facebook Fiorentina

 

Sull'attacco della Fiorentina

Ancora non ho capito che ruolo fa Beltran, ma il problema della Fiorentina rimane sempre la prima punta. Dopo Vlahovic, provare ad acquistare tanti attaccanti è stato fuorviante perché alla fine nemmeno la somma di tutti questi ha portato alle reti segnate dall'attuale attaccante della Juventus. Belotti veniva da due anni in cui aveva segnato poco e ha un modo di giocare che si basa quasi solo sulla potenza; il problema è che prima non aveva passato i trent'anni. In più non è un finalizzatore, quando alla Fiorentina servirebbe un attaccante che tocca anche due palloni ma uno lo mette dentro. Uno score come quello di Belotti non è pensabile che possa condurre in Champions League.

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo della Fiorentina senza perdere nessun aggiornamento, rimani collegato con FiorentinaUno.com per scoprire tutte le news di giornata sui viola in campionato e in Europa.

 

Fiorentina, occhio a Benfica e Milan per Ezequiel Fernández
La Fiorentina perde anche questa finale e non riesce a fare il salto di qualità

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi