Matteo Pessina
Matteo Pessina

Intervenuto ai microfoni DAZN al termine del match contro il Lecce, Matteo Pessina ha dichiarato che i suoi compagni continueranno a inseguire il sogno Europa, a 4 giornate dalla fine del campionato. Queste le sue parole: 

Matteo Pessina lancia la sfida per l'Europa

Non posso nasconderlo: il pensiero all'Europa lo facciamo tutti, e per questo proveremo a vincere le ultime partite. Sappiamo anche però che per il salto di qualità definitivo le gare come quelle di oggi vanno portate a casa in ogni caso. Bisogna essere onesti, è stato il tipo di match che ci aspettavamo, in uno stadio dove non è mai semplice fare una buona prestazione. Non siamo riusciti a renderci particolarmente pericolosi, e nel finale avremmo addirittura potuto perderla, ma siamo contenti di aver acciuffato il pari. 

Andrea Colpani, centrocampista del Monza
Andrea Colpani, centrocampista del Monza

Lecce 1-1 Monza: Pessina risponde a Krstovic a tempo scaduto

Si è appena conclusa la sfida delle 15 tra Lecce e Monza, valida per la 34esima giornata del campionato di Serie A 2023/24: entrambe le squadre, per motivi diversi, erano alla ricerca dei 3 punti in vista del rush finale di questa stagione. Termina dunque in parità il primo anticipo di questo sabato di Serie A tra il Lecce di Luca Gotti e il Monza di Raffaele Palladino, allenatore spesso accostato alla Fiorentina in caso di partenza di Vincenzo Italiano. Accade tutto nei minuti di recupero: Nikola Krstovic apre le marcature al 92esimo su invito del subentrato Pierotti. Pochi minuti dopo, Matteo Pessina pareggia i conti su calcio di rigore, dopo l'ingenuo tocco dell'ex Viola Venuti a tempo scaduto. Brianzoli che salgono a 44 punti, a -3 dalla Fiorentina

Belotti in gol contro il Brugge: può conquistarsi la Fiorentina?
Serie A, pareggio scialbo allo Stadium: 0-0 tra Juventus e Milan

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi