Rassegna stampa

ATA-FIO, VAR tutto bene

12.09.2021 08:45

La vittoria 2-1 in casa dell’Atalanta, terza classificata lo scorso campionato, conferma la bontà della nuova strada intrapresa da Vincenzo Italiano e segna una decisa rottura col passato: grinta, velocità, bel gioco. C’è tutto quello che può ridare entusiasmo ai tifosi della Fiorentina dopo gli ultimi due anni di mediocrità. Serviranno altre conferme, ma sei punti in tre gare e un piede nelle posizioni che valgono l’Europa sono un bottino niente male per una squadra nata da poco. E che si è già confrontata con l’assenza delle prime linee dovuta alla pausa per le Nazionali. Italiano ha saputo dare compattezza, oltre che idee. Vlahovic, autore dei due rigori decisivi, è un invece bomber che ormai viaggia ai ritmi dei grandi d’Europa. Sono venti i gol nel 2021, quanti Haaland e più di Mbappé. Fonte: Corriere Fiorentino.

Commenti

FIORENTINAUNO, Scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
FIORENTINA, Una notte magica per i viola