Il calcio si ferma per qualche giorno, ovvio non è una vera e propria sosta come accadeva fino a qualche anno indietro, ma c'è comunque una pausa "natalizia" perché quest'anno la Serie A non si ferma, ma le squadre, tra cui la Fiorentina, potranno beneficiare di tre giorni e mezzo liberi per poter festeggiare con i propri cari e staccare un po' la spina. 

Ci si ritrova al Viola Park

La ripresa degli allenamenti è fissata per giorno 26 dicembre nel pomeriggio, così che la squadra abbia tre giorni per preparare la sfida contro il Torino che chiuderà il un 2023 con dei numeri a dir poco pazzeschi. 

Quante partite

La Fiorentina, secondo quanto scrive stamane La Nazione, è il club ad aver giocato più partite in Europa: 64 contando anche quella di venerdì prossimo, suddivise in 41 di campionato, 6 di Coppa Italia e 17 di Conference League. Il nuovo anno si aprirà poi con la sfida al Sassuolo, che chiuderà il girone di andata, e  l'importante quarto di finale di Coppa Italia contro il Bologna. A fine mese poi, dopo aver ospitato al Franchi l'Udinese, la Viola volerà a Riad per giocarsi le final four di Supercoppa Italiana, con la semifinale contro il Napoli in programma giovedì 18 gennaio alle ore 20:00. 

viola park
Amrabat, il declino con lo United e il possibile ritorno a Firenze
Qui Verona, Chiusa la Curva per cori razzisti: Il comunicato

💬 Commenti