Foto ACF
Rassegna stampa

Ikoné, il gol di Napoli e l'esultanza alla Trae Young

Jonathan Ikoné ha emulato le movenze del giovane cestista classe '98 Trae Young. Ecco il ragionamento seguito da La Nazione nella sua edizione odierna

L'edizione odierna de La Nazione ha ragionato attorno all'esultanza di Jonathan Ikoné a seguito del suo gol contro il Napoli, per capire eventuali collegamenti e ragioni. 

Il quotidiano sopracitato è arrivato ad una conclusione: le movenze di Jonathan al momento della rete, come a simulare un grande freddo, con le mani che stringono le braccia, è un rimando al mondo dell'NBA. Più precisamente, si tratta dell'esultanza di un classe '98, Trae Young. Quel tipo di movenze indica la freddezza, il sangue freddo, di chi appunto come Ikoné ha dimostrato di poter capitalizzare la prima palla toccata. 

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Cerruti: "Camoroso +23 dall'anno scorso, ACF ha il diritto di sognare"