Ciccio Graziani, ex attaccante della Fiorentina, è intervenuto durante il Pentasport di Radio Bruno per parlare della sconfitta di ieri sera contro il Lecce. Si è inoltre soffermato anche sull'acquisto dell'ex Roma, Belotti, che è da pochissimo approdato a Firenze e che ieri ha esordito con la maglia viola.

Ecco le parole di Graziani:

“Se Italiano è un allenatore intelligente deve prendersi tutta la colpa per questa sconfitta. Ieri la persa lui. Non sono d'accordo con tantissime delle sue scelte. Dal punto di vista tattico ieri ho visto delle cose oscene. Non avrei levato Bonaventura. Alla fine avrei fatto giocare la squadra con un 4-4-2. Non ho capito perché non ha tolto Nzola. La squadra ha perso tutti gli equilibri. La Fiorentina sul 2-1 giocava con quattro punte. La sconfitta di ieri non è logica. Dal punto di vista tattico ieri abbiamo visto delle cose inverosimili.”

fio

Potrebbe interessarti anche:

https://www.fiorentinauno.com/news/243557895686/carnascioli-non-capisco-l-acquisto-della-punta-serviva?et

Biraghi (SKY): "Non si può perdere così, adesso noi giocatori..."
Piccinetti: "Quando Bonaventura e Nico non sono al top..."

💬 Commenti