Nicolò Fagioli
Nicolò Fagioli

Nicolò Fagioli è il primo nome coinvolto nel nuovo scandalo del betting che sta sconvolgendo il calcio. Il centrocampista della Juventus si è autodenunciato e ora sono in corso le indagini per appurare le responsabilità. Il padre del centrocampista della Juventus se l'era presa anche con i procuratori del calciatore che, secondo lui, non avrebbero fatto abbastanza.  Marco Giordano, figlio di Bruno, rappresenta Fagioli per la Caa Stellar, un'agenzia super importante a livello mondiale che è sbarcata anche in Italia e che nel mondo cura gli interessi di stelle come Camavinga, Grealish, Kalulu e Loftus-Cheek ha risposto. Il manager ha spiegato come non ci sia stata mala gestione e anzi sono stati loro a dire a Fagioli di denunciarsi. Giordano spiega come il calciatore avesse problemi già prima di firmare per questa agenzia che segue i giocatori da molto vicino. L'agente prosegue sulle pagine de La Repubblica: «Nicolò è affetto da ludopatia, problema nato quando non eravamo noi gli agenti. Nonostante questo abbiamo deciso di non lasciarlo solo. Quindi altro che mala gestione, lo abbiamo aiutato in tutti i modi. E devo dire che si è comportato in maniera esemplare da quando ha firmato con noi».

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
ACF, Domani si riprende in vista dell'Empoli: Ecco quando rientrano i Nazionali

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi