News

Cabral, uomo ritrovato e corsa corretta

L'attaccante della Fiorentina potrebbe davvero essere l'uomo in più per il campionato, una crescita grazie anche alla sua corsa modificata

Questa mattina le pagine sportive de La Nazione dedicano ad Arthur Cabral, il titolo: "La riscossa di Cabralone". 

Nome rilavorato non per via della sua stazza da gigante (anche se il brasiliano non è poi proprio piccolino) ma è solo affetto spiega il quotidiano. Questa simpatia diffusa può aiutare l'attaccante brasiliano, che non ha certo l'eleganza di Van Basten ma ha cominciato a buttarla dentro. 

In più, vedendolo correre sono chiari gli effetti di una "ricalibratura" che ha modificato lo stile dinamico anche attraverso plantari che hanno aiutato il giocatore a migliore la coordinazione.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Castrovilli, il leone in gabbia