Come si può leggere questa mattina tra le pagine di Tuttosport, non mancano le pretendenti per il portiere del Lecce Wladimiro Falcone. Il giocatore è stato accostato anche alla Fiorentina la scorsa estate e in orbita viola è tornato in auge di recente. Per i granata non è però la prima scelta poichè questa porta al nome di Juan Musso, ex numero uno dell'Atalanta ormai ai margini della squadra di Giampiero Gasperini che ha deciso di affidare la porta a Carnesecchi, chiudendogli di fatto le porte della titolarità.

Il portiere del Lecce Falcone dispone la barriera per una punizione avversaria
Wladimiro Falcone

Torino: sogno Musso e alternative Falcone e Montipò

In caso il Torino dovesse centrare l'Europa allora si spalancherebbero le porte per il colpo Musso, ormai chiuso a Bergamo da Carnesecchi. Le alternative portano ai nomi di Motipò e Falcone, due nomi in orbita anche per quanto riguarda Fiorentina e Atalanta. Gli orobici vorrebbero mettere alle spalle di Carnesecchi un profilo d'esperienza e il numero uno del Verona potrebbe essere l'ideale. Per quanto riguarda Falcone oltre alla fitta concorrenza è da considerare anche che i salentini in caso di salvezza potrebbero essere un osso duro da convincere, soprattutto per il riscatto di 4 milioni di euro pagato la scorsa stagione per riconfermarlo dalla Sampdoria.

Fiorentina-Roma, lotta a due per Falcone

Secondo quanto riportato da Tuttosport Falcone a suo di prestazioni ha catturato l'interesse di Roma e Fiorentina. Due squadre che in vista della prossima stagione calcistica vogliono migliorare il loro reparto.

Ricordiamo che l'estremo difensore del Lecce è sotto contratto fino al giugno 2028 con la società di Saverio Sticchi Damiani.

Leggi Anche:

https://www.fiorentinauno.com/news/109608603142/roma-ecco-il-direttore-sportivo-no-non-e-burdisso

Amrabat, non conquista l'Inghilterra. Ecco i numeri del marocchino in Premier League
Arthur: nuovo prestito alla Fiorentina il prossimo anno?

💬 Commenti