Lorenzo Amoruso
Lorenzo Amoruso

Lorenzo Amoruso, ex difensore della Fiorentina, è intervenuto ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno per parlare della gara contro il Milan.

L'ex difensore gigliato si è soffermato su vari temi, tra cui anche quelli relativi alla Conference League. 

“Milan? E' una squadra molto simile alla Fiorentina, tanti alti e bassi e una difesa spesso disattenta…”

La partita di domani sarebbe stata particolare a prescindere, ma la tragedia la resa ancora più speciale. Milan? E' una squadra molto simile alla Fiorentina, tanti alti e bassi e una difesa spesso disattenta. Ci sono stati alcuni problemi durante la stagione con Pioli e Leao. Sono una squadra che ti lascia giocare a calcio. Può farti molto male sugli esterni nonostante l'assenza di Theo Hernandez. 

“In Conference la squadra viola ha una strada spianata verso la finale, perché tutte le avversarie…”

E' obbligatorio non perdere palla nella nostra metà campo, perché ti puniscono velocemente. Da qui alla fine della stagione la Fiorentina deve pensare soltanto partita dopo partita. In Conference la squadra viola ha una strada spianata verso la finale, perché tutte le avversarie possibili sono inferiori alla Fiorentina. 

Kouame

“Kouame? Riesce ad adattarsi a più ruoli ed è importantissimo per Italiano…”

Kouame? Credo adesso stia bene fisicamente, mi aspetto che se dovesse essere chiamato in causa risponda presente. Riesce ad adattarsi a più ruoli ed è importantissimo per Italiano.

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo della Fiorentina senza perdere nessun aggiornamento, rimani collegato con FiorentinaUno.com per scoprire tutte le news di giornata sui viola in campionato e in Europa.
 

Nico Gonzalez, in dubbio dal 1' con il Milan: domani colloquio con Italiano
Ex Milan, Amelia: "Italiano? Ecco chi vedrei bene al suo posto. Su Terracciano.."

💬 Commenti