News

Qui Verona, Cioffi: "Fiorentina non nel giusto flusso, ma attenzione alta"

Nel corso della conferenza stampa è intervenuto l'allenatore della prossima avversaria della Fiorentina Gabriele Cioffi, a capo dell'Hellas Verona

In conferenza stampa è intervenuto pochi istanti fa l'allenatore dell'Hellas Verona Gabriele Cioffi, a due giorni di distanza dal match contro la Fiorentina. 

Ecco le parole riprese da TMW.com:

"Tameze? Fino ad oggi non ha giocato perché lo reputavo indietro rispetto alle scelte che ho fatto, per diversi motivi. Mi è piaciuto come è entrato: sto rivedendo il vero Tameze, così come sto rivedendo Ilic. Non è l'llic dell'anno scorso, ma sta mettendo grande impegno".

"Lasagna poco lucido sotto porta? La squadra deve aiutare Kevin e Kevin si deve aiutare. Ogni tanto deve rompere la linea ed essere più attivo. Quando entreranno giocatori di qualità dietro la punta ne beneficerà anche lui, lì si inizierà a vedere una proposta offensiva che oggi sta ancora latitando".

“Se Vieni può giocare? Magari a partita in corso”.

"Lazovic verrà confermato sulla trequarti? Ad oggi siamo focalizzati su ritrovare un equilibrio difensivo. Poi c'è la parte vera, che è quella di farsi rincorrere, aprirsi, giocare... Oggi noi facciamo due passaggi e andiamo diretti. Lì non si tratta solo delle caratteristiche dei giocatori, fa parte anche della crescita: vanno aggiunti gradualmente dei pezzettini. Mi aspetto delle conferme a livello difensivo insieme a una proposta offensiva più pulita e ragionata. Facendo punti, ovviamente".

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Ponciroli: "Fiorentina inguardabile. Ora Italiano rischia"