Foto IG Cagliari, Semplici
News

Fiorentina, senti Semplici: "Jovic e Cabral? Scelgo in maniera netta..."

Queste le parole dell'ex allenatore della Fiorentina Primavera Leonardo Semplici che ha parlato così della sua ex società

Leonardo Semplici, ex tecnico di SPAL, Cagliari e della Primavera della Fiorentina, ha commentato i temi attuali di casa viola, partendo dalla prossima partita contro il Lecce: "Forse i miei amici Baroni e Corvino sono un po' preoccupati. Arrivano da sfavoriti, ma sono convinto che lotteranno al massimo delle proprie forze con una preparazione all'altezza. Il mio telefono ha squillato, ma ancora non c'è stata la chiamata giusta".

Sulla Fiorentina ha aggiunto: "In campionato ci sono delle difficoltà legate a vari aspetti, ma penso che Italiano abbia il polso della situazione. Mi auguro che la vittoria di ieri possa restituire entusiasmo, non è facile misurarsi con la passata stagione. La speranza è che questo sia un periodo transitorio".

Infine sugli attaccanti: "Tra Cabral e Jovic scelgo Jovic in maniera netta. Va aspettato, ma è lui che può colmare le lacune attuali della squadra tornando ai fasti di un tempo. A me non è mai capitato di avere problemi di sterilità offensiva, ma devo dire che prima di Cabral i viola erano abituati molto bene, partivano spesso da 1-0".

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Ranking Uefa, la Fiorentina sale di classifica: la posizione dei viola