Il noto giornalista Enzo Bucchioni si è espresso ai microfoni di Radio Bruno, parlando del futuro della panchina viola. Secondo il giornalista, se la Fiorentina dovesse giocare due competizioni Aquilani non sarebbe il profilo adatto, meglio uno come Palladino.

Le sue parole

In caso di vittoria della Conference League, che consentirebbe l' accesso all'Europa League l'anno successivo, cambierebbero le strategie societarie sulla scelta del priossimo allenatore. Aquilani sarebbe un esperimento e non te lo puoi permettere se fai due competizioni.Le cose  sono cambiate rispetto al primo anno di  Italiano sulla panchina viola. Hai salito dei gradini e non puoi tornare indietro prendendo un tecnico emergente che  non ha mai allenato in Serie A. Palladino invece, pur non avendo mai affrontato una competizione europea, ha alle spalle due stagioni in cui ha fatto vedere delle ottime cose con una squadra non certo stratosferica come il Monza.

Italiano
Italiano (ph. G.Morini)

Italiano al Napoli solo se si chiude in fretta

Come sottolineato dalla Gazzetta Dello Sport, il Napoli è alla ricerca del nuovo allenatore per la prossima stagione di Serie A. Vincenzo Italiano un anno fa era visto come l'erede perfetto di Luciano Spalletti ma allo stesso tempo era intoccabile per la Fiorentina. Adesso Napoli può essere la ripartenza preferita, a patto che si chiuda in fretta. La trattativa più semplice sembra essere quella legata a Stefano Pioli ormai in rottura con il Milan. Piace anche Gasperini, oggi impegnato nella finale di Coppa Italia contro la Juventus allo stadio Olimpico di Roma alle ore 21:00. Il preferito dal Presidente De Laurentis sembra essere ancora Antonio Conte.

Serie A, rigori contro e a favore: come si posiziona la Fiorentina
Graziani: "Il problema della Fiorentina sono sempre stati gli attaccanti"

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi