Francesco Oppini (ph. screenshot YouTube)
Francesco Oppini (ph. screenshot YouTube)

L'opinionista e tifoso juventino Francesco Oppini domani festeggerà il compleanno (il 42esimo) e approfittando dell'evento ha fatto due video sulle storie del suo profilo Instagram, dove prima fa gli auguri al tecnico dell'Inter, Simone Inzaghi (proprio oggi compie 48 anni) e poi lancia una frecciatina ad Alessandro Cattelan e al cantante Tananai (grandi tifosi nerazzurri), che si sono tatuati la seconda stella, per il campionato che la loro squadra del cuore sta apprestandosi a vincere (n barba alla scaramanzia in questo caso). Di seguito vi riportiamo le sue parole.

Inter
L'Inter festeggia dopo una rete

Oppini fa gli auguri al tecnico interista Simone Inzaghi

Tantissimi auguri al prossimo allenatore scudettato, Simone Inzaghi, che dopo aver vinto con Lazio ed Inter, Coppa Italia e Supercoppa italiana, finalmente mette la cieligina sulla torta e vince lo scudetto che per l'Inter è il numero venti, con tanto di asterisco. Quindi complimenti a Simone Inzaghi per la sua carriera che continua ad essere ricca di successi e di soddisfazioni. Questo va detto per chi ama lo sport.

Oppini punge gli interisti per il tatuaggio della seconda stella

Per chi invece si sta tatuando la seconda stella, probabilmente per dar fastidio ai cugini milanisti, io rispondo che queste cose che io non ho potuto fare, perchà la seconda stella, avevo un mese, quando l'abbiamo vinta, tanto che sono passati 42 anni. Ad un mese andarsi a tatuare sarebbe stato un pò difficile. Sapete com'è', c'è chi lotta per la seconda e c'è chi lotta per la quarta…

LEGGI ANCHE: Inter, Oppini: "Scudetto numero venti con asterisco. Io la seconda stella l'ho vinta quando..."

Gol dalla difesa, la Fiorentina come il Leverkusen al top dell'Europa
Angeloni: "Vincere è sempre bello. Ecco chi è pronto per la prima squadra.."

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi