Squadra Fiorentina (ph. G.Morini)
Squadra Fiorentina (ph. G.Morini)

Intervenuto a Radio Bruno, Benedetto Ferrara ha parlato del momento delicato della Fiorentina e di come si può passare oltre questa crisi di risultati che dura da inizio 2024. 

“La squadra perde certezze senza alcuni uomini chiave”

Queste le sue parole: “La squadra perde tante certezze senza Nico, Arthur e Bonaventura. Rimangono i tanti errori difensivi e giustamente adesso finisce sotto accusa anche mister Italiano, ma la realtà è che sarebbe troppo facile dare tutta la colpa a lui. Belotti sta provando a rilanciarsi ma non è ancora al top della condizione. Adesso, la Fiorentina entra in un mese difficile, decisivo. Però, ancora niente è perduto: bastano due risultati positivi e torna tutto alla normalità, ne sono certo.”

Vincenzo Italiano festeggia sotto la Fiesole
Vincenzo Italiano festeggia sotto la Fiesole

Le parole di Italiano dopo Empoli-Fiorentina

Condizione scarsa dei miei giocatori? Nico rientra da un infortunio di due mesi e il recupero non è semplice, Bonaventura è rimasto fuori un mese per un problema al tallone, con Arthur andiamo spesso in gestione perché veniva da mesi di inattività con tanti problemi fisici. Loro possono andare in difficoltà ma pian pianino, aumentando il loro minutaggio, rientreranno al top della forma, ma sta anche a noi metterli nelle condizioni di recuperare la forma e la brillantezza che possono darci. Sul loro rigore noi potevamo lavorare molto meglio, peccato. Sono situazioni che ci stanno girando male. Non sono d'accordo su chi dice che la squadra ha perso il sorriso, abbiamo giocato meglio delle scorse volte, soprattutto nel primo tempo. Abbiamo reagito bene agli ultimi risultati. Calendario difficile? Dobbiamo crescere di condizione e farci trovare pronti quando torneremo a giocare una partita ogni 3 giorni.”

Fiorentina, per ora un 2024 disastroso, oggi settima, a sette punti dal quarto posto
L'opinione: "Non si addossino tutte le colpe a Italiano"

💬 Commenti