Pallone LND
Pallone LND

Come raccontato poco fa, nelle ultime ore si è consumata a Firenze una tragedia: due operai sono stati coinvolti fatalmente in un incidente sul posto di lavoro, precisamente in via Mariti. Una trave è caduta sui due uomini, che nulla hanno potuto per salvarsi. 

Un minuto di silenzio per le due vittime

La Lega Nazionale Dilettanti, tramite un comunicato sul proprio sito ufficiale, ha infatti disposto quanto segue: “L’ennesima tragedia sul posto di lavoro stavolta ha colpito la città di Firenze e la Regione Toscana ha deciso di proclamare il lutto regionale per la giornata di domani, 17 febbraio.Il C.R.T. L.N.D. ha dunque dato disposizione affinché in tutte le partite del weekend che verranno disputate sul nostro territorio venga osservato un minuto di raccoglimento prima dell’inizio delle gare.”

Comune di Firenze, Palazzo Vecchio
Comune di Firenze, Palazzo Vecchio

“Non si può morire così”

“La scelta di questo Comitato di estendere l’iniziativa anche al di fuori del comune di Firenze nasce dalla volontà di dimostrare vicinanza alle famiglie colpite non solamente da questo evento drammatico, ma anche alle famiglie che sono state colpite dai troppo numerosi tragici eventi che negli ultimi anni si stanno ripetendo con una cadenza inaccettabile. Ecco perché in questo fine settimana il mondo del calcio dilettantistico toscano ha deciso di lanciare, con questo gesto, una richiesta urgente di intervento alle istituzioni affinché siano trovate soluzioni che permettano ai lavoratori di svolgere le proprie mansioni nella massima sicurezza. Non è tollerabile morire nel 2024 sul proprio posto di lavoro."

Corsi: "Forse Nzola non è all'altezza della Fiorentina"
Empoli-Fiorentina, le statistiche: una vittoria per Italiano negli ultimi sei incroci

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi