News

Conference League, Roma nella storia: vince la finale contro il Feyenoord

La Roma batte il Feyenoord per 1-0 e si aggiudica la prima UEFA Conference League della storia grazie ad un gol segnato da Nicolò Zaniolo

La Roma vince la prima UEFA Conference League della storia e lo fa battendo gli olandesi del Feyenoord per 1-0. A decidere la gara è stato l'ex Fiorentina Nicolò Zaniolo al 32' su assist di Mancini.

I giallorossi, guidati da Mourinho, partono subito bene nel corso del primo tempo, pur perdendo Mkhitaryan al 17' per un infortunio: al suo posto l'ex obiettivo viola Sergio Oliveira, autore di una buona prestazione. I romanisti chiudono il primo tempo in vantaggio grazie alla rete segnata da Zaniolo.

Nei primi minuti della seconda frazione gli olandesi partono subito in forte pressing, costruendo almeno cinque grandi occasioni da gol. Ciononostante, con un po' di sofferenze in più, la linea difensiva giallorossa guidata da un discreto Smalling e da uno straordinario Rui Patricio in porta, chiudono tutto e conservano il risultato sino al fischio finale.

Con la conquista della UEFA Conference League la Roma guadagnerebbe un posto in Europa League per la prossima stagione, se questo non fosse già stato ottenuto in Serie A chiudendo al sesto posto.

LEGGI ANCHE: Mercato Fiorentina, viola interessati a Deulofeu: il punto

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Rassegna stampa, le prima pagine dei quotidiani sportivi