Stadio Hellas Verona
Stadio Hellas Verona

Dopo la bella vittoria contro il Sassuolo, la Fiorentina affronterà in Serie A l'Hellas Verona di Marco Baroni, formazione alla ricerca disperata di punti salvezza per la permanenza nella massima serie. Scopriamo insieme a FootData i principali duelli che potrebbe proporci questa sfida, dalla porta fino all'attacco.

Quarta (ph. G.Morini)
Quarta (ph. G.Morini)

Difesa: l'esperto Magnani sfida lo straripante Martínez Quarta

Giangiacomo Magnani è una sicurezza nel reparto arretrato scaligero: presenza fisica, temperamento, pulizia nell'intervento al servizio della squadra. Lucas Martinez Quarta lo conosciamo: grande propensione al gol, immensa tenacia e grande abilità negli anticipi. Tra i due, il veronese ha vinto più duelli aerei (56 a 55), mentre il centrale della Fiorentina ha vinto più 1vs1 difensivi e registrato una percentuale più alta di recuperi nella metà campo avversaria: 

Trequarti: Michael Folorunsho contro l'ex di giornata Barak

L'ex centrocampista del Bari ha dimostrato di non aver patito il salto di categoria, dato che spesso si è preso la squadra sulle spalle e realizzato gol pesanti come quello contro il Lecce qualche settimana fa. Antonin Barak sta tornando in grande forma e Italiano cercherà di sfruttare i suoi inserimenti senza palla e le sue doti realizzative ampiamente messe in mostra proprio quando giocava all'Hellas. Tra i due, il gialloblù ha tirato più volte nello specchio (11 a 7) e fatto più gol (4 a 2), ma il ceco ha una percentuale più alta di tiri che portano al gol (18% contro 13%):

Qui fasce: il duello tra i velocisti Lazovic e Sottil

Darko Lazovic è uno dei simboli del Verona: tutti vanno via, lui è sempre rimasto. Tecnica, corsa e tanto spirito di sacrificio i suoi punti di forza. Riccardo Sottil viene da una prestazione super contro il Sassuolo, contraddistinta dalla sua supersonica velocità, dai suoi guizzi fulminei e anche da una notevole precisione come uomo assist. Tra i due, il serbo ha portato a compimento più cross (26 a 20) e più passaggi verso l'area di rigore avversaria (157 a 73), mentre il numero 7 della Viola domina sui dribbling riusciti (89 a 40)

Fiorentina, Gilardino ai dettagli per il rinnovo con il Genoa: la situazione
Obbiettivi: Pinamonti la soluzione ai problemi in attacco? I numeri stagionali al Sassuolo

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi