News

Tiribocchi: "Jovic? È ancora un po' fuori forma, ma pronto a colpire"

Ha parlato di Luka Jovic l'ex attaccante ora commentatore Simone Tiribocchi

07.09.2022 21:20

L'ex attaccante, tra le altre dell'Atalanta, Simone Tiribocchi, oggi commentatore di Dazn, ha parlato della Fiorentina: "Grazie a Italiano la Fiorentina è tornata a essere una big, quindi le avversarie ti affrontano in modo diverso di conseguenza. La manovra offensiva non è lenta, sono gli avversari che fanno densità centralmente e quindi ti lasciano solo la possibilità di crossare. In questo momento la Fiorentina attacca in un modo diverso rispetto alle caratteristiche di Jovic, credo sia questione di tempo per affinare le conoscenze".

Ancora su Jovic: “È ancora un po' fuori forma, ma nella posizione del corpo rispetto all'avversario è pronto a colpire. Ancora manca la chimica e la connessione con i compagni di squadra. L'attaccante e il portiere sono ruoli nei quali serve continuità, va data loro la possibilità di sbagliare senza avere la paura di perdere subito. Il Cabral visto nelle ultime partite dello scorso anno meritava più fiducia, però Italiano vede quotidianamente sia lui che Jovic e quindi agisce di conseguenza". I due in coppia? ”Non credo sia una soluzione, sia perché Italiano non abbandona il 4-3-3, sia perché perderesti due giocatori in fase di non possesso, sia perché le caratteristiche di Jovic sono diverse".

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Champions, Ecco i risultati delle italiane alla fine del primo tempo