Italiano Conference League (ph. G.Morini)
Italiano Conference League (ph. G.Morini)

Intervenuto in conferenza stampa, Vincenzo Italiano ha parlato ai giornalisti e risposto ad alcune domande sulle sue sensazioni in vista del match di domani sera contro il Viktoria Plzen e su quale formazione potrebbe scegliere per scendere in campo e indirizzare il discorso qualificazione.

Italiano parla delle reali ambizioni della sua Fiorentina

Cosa mi aspetto domani sera dai miei ragazzi? Per confermare le sensazioni di chi ci sta intorno, dobbiamo fare una grandissima prestazione. Il Viktoria Plzen è squadra di alto livello, ha una difesa magistrale ed è una formazione molto difficile da affrontare. Noi non abbiamo sottovalutato nessuno per ora, e per questo siamo riusciti a vincere il girone e a superare il turno precedente col Maccabi. In Europa sappiamo bene che non si può sottovalutare nessuno, ma sappiamo anche che dobbiamo dimostrare la nostra superiorità, non solo a chiacchiere. Noi concentrati di più sulle coppe? Non saprei davvero cosa rispondere, ma non è così, assolutamente: vogliamo vincere in tutte le competizioni. In campionato abbiamo otto partite per cercare di risalire, e a abbiamo anche queste gare da dentro o fuori, da affrontare con spirito combattivo.

Vincenzo Italiano in conferenza stampa
Vincenzo Italiano in conferenza stampa

Italiano parla della formazione di domani e dei punti forti degli avversari

Arrivati a questo punto, penso che debba scendere in campo la formazione migliore, o meglio quella che io sono convinto possa fare una gara di altissimo livello. Abbiamo anche qualche ora in più per poter recuperare, visto che in campionato giochiamo lunedì prossimo  […] La difesa del Viktoria sembra impenetrabile? Cercheremo di proporre di più in attacco, cercando anche la soluzione da fuori. Su Beltrán posso dire che preferisce giocare dove sta giocando adesso: si trova molto bene sulla trequarti, prende qualche scarico dalla prima punta, ma decidere domani se tornerà a fare la punta.

L'allenatore della Viola sul desiderio di arrivare in finale e sul suo addio a fine anno

Le voci sul mio addio? Non mi danno fastidio: io lavoro sempre per arrivare ai risultati avuti che abbiamo ottenuto l'anno scorso. Arrivati a un mese e mezzo dalla fine, con tutte queste partite, non mi interessa nulla di quello che si dice su di me, io voglio solo vedere i miei ragazzi esprimersi al massimo […] Se voglio replicare la finale dello scorso anno? Quanto fatto nella scorsa stagione ci ha aiutato molto, soprattutto nella fase a eliminazione diretta. Abbiamo tutta la voglia di riassaporare quei momenti memorabili.

L'intervista di Italiano è disponibile, per intero, anche su YouTube

Belotti, i gol non arrivano ma c'è tanto lavoro dietro: cosa filtra sul suo futuro
Barak (S.Stampa): "Il Viktoria Plzen vuole fare la storia, ma noi vogliamo tornare in finale"

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi