News

Fiorentina, con Milenkovic è un'altra squadra

Il centrale serbo della Fiorentina conosce meccanismi e movimenti chiesti da Italiano; perché la difesa con lui è più sicura

06.08.2022 08:40

Questa mattina anche la Gazzetta dello sport si dedica al dietrofront di mercato che Nikola Milenković sta prendendo. Ecco cosa scrive il quotidiano rosa: "Ogni giorno che passa è un gol della Fiorentina.  Nikola Milenkovic è sempre più vicino alla permanenza in viola. Il club di Commisso ci crede e l’incontro tra i dirigenti ed il procuratore del difensore, Fali Ramadani, ha segnato un altro passo verso il sorriso di Italiano. Considerato quanto l’allenatore punti sul serbo. La parola fine non può essere ancora messa visto il tenore dei club che sono interessati in Italia (Inter e Juve), Spagna (Siviglia), Inghilterra (Arsenal), solo per fare alcuni nomi. 

Ma il tempo sta passando ed i giorni per vedere una soluzione diversa sono sempre meno con il club che ha concesso ancora qualche ora (inizio prossima settimana?) per poi definire la situazione.

Ieri Milenkovic, come i suoi compagni, è volato dall’Austria alla volta di Siviglia. Non per il mercato (visto l’interesse del club spagnolo), ma per disputare stasera l’ultimo test amichevole prima dell’inizio della stagione contro il Betis (ore 21). C’è curiosità per capire se e quanto giocherà considerato che negli ultimi giorni Italiano ha spesso provato la coppia Quarta-Igor. Sia per testare l’argentino in questa preseason dopo la brutta seconda parte di stagione disputata. Che per cautelarsi in caso di improvviso temporale di mercato sotto il cielo serbo. In uscita, semmai, dopo Rasmussen e Pulgar, la Fiorentina sta per ufficializzare l’addio di Dragowski. Andrà allo Spezia per una cifra complessiva intorno ai 3 milioni con il 50% sulla futura rivendita.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Cessioni, Dragowski ai saluti: ecco chi parte