News

Italiano: "La Conference non è un peso. Le condizioni di Sottil e Quarta..."

Alla vigilia del match Fiorentina-Hearts è intervenuto in conferenza stampa l'allenatore viola Vincenzo Italiano

In programma alle ore 13:30 di oggi c'è la conferenza stampa di mister Vincenzo italiano alla vigilia del match Fiorentina-Hearts:

Ore 13.30 - Prende parola Vincenzo Italiano 

Sarà un match decisivo domani? Cerchiamo di confermare quanto fatto in Scozia. Penso che queste partite europee ci facciano vedere come nulla sia scontato. Domani ci giochiamo tanto, ma se approcciata per bene potremmo toglierci delle soddisfazioni. Una squadra matura che ha voglia di reagire domani non si porterà dietro gli ultimi 10 minuti fatti contro la Lazio, che è una signora squadra e con giocatori di qualità. Possono battere chiunque, nonostante abbiano sofferto contro di noi. Ma hanno vinto 4-0. Qualcuno in questi giorni mi ha detto che chi vince festeggia, chi perde spiega. Cerchiamo domani di farlo e di prendere punti importanti”.

Conference un peso per noi? Non è per niente così. Noi archiviamo e ripartiamo, finisce qui il discorso Lazio per me. Sappiamo dove sbagliamo e dove dobbiamo migliorare. Le prestazioni sono sempre di livello, ovunque va gioca. Poi non vince e non fa bene negli ultimi metri, ma queste sono le mie sensazioni. Mi accodo a tanti allenatori che dicono che queste competizioni fanno crescere. Ci stiamo abituando a questi ritmi”.

“Conference un'opportunità per noi a differenza del campionato? L'unica difficoltà che dà questo impegno è il recupero di energie e gente che non riesce a essere al 100%. Per il resto, ci lascia tanto. Ritmi, intensità e qualità. È un grandissimo allenamento. Siamo riusciti a vincere da loro, cosa non scontata. Non esistono più partite semplici e facili in giro per l'Europa. In campionato siamo a -6 rispetto alla scorso anno, ma nulla è perduto. L'anno scorso perdemmo 4-0 a Torino e poi dopo vincemmo con il Napoli in Coppa e con 6 gol contro il Genoa. Questa squadra ha la forza per ribaltare gli stati d'animo e domani abbiamo questa opportunità".

"Come sta la squadra? "Non recuperiamo Sottil purtroppo, mentre Martinez Quarta si è rotto il naso. Vedremo se riusciremo a recuperarlo e come gestirlo, magari può giocare con la maschera".

Ore 13.58 - Termina qui la conferenza stampa 

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Lecce-Fiorentina: ecco chi arbitrerà