Boniek
Boniek

Il vice presidente della UEFA, Zbigniew Boniek, è stato intervistato dal Messaggero per parlare della Roma, della possibilità di qualificarsi in Europa e del futuro di Mourinho.

Oltre a questo l'ex calciatore si è anche soffermato sulla Fiorentina, definito la squadra di Italiano una compagine debole e facendo intendere che non riuscirà a mantenere determinati ritmi da qui alla fine della stagione.

Boniek

Queste le sue parole

“Non so quale sarà il futuro di Mourinho. Io ho un debole per lui, lo ammetto ma alla fine solo i risultati fanno la differenza. Se il Napoli ha alzato bandiera bianca devi assolutamente arrivare quarto”.

Conclude così

“La Fiorentina è più debole, così come la Lazio e il Bologna”. 

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo della Fiorentina senza perdere nessun aggiornamento, rimani collegato con FiorentinaUno.com per scoprire tutte le news di giornata sui viola in campionato e in Europa.

 

Napoli-Fiorentina, streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere Supercoppa italiana
Ex viola, Galli: "Ecco dove sta la maturità di Italiano..."

💬 Commenti