@dodo98
News

ACF, alla ricerca del miglior Dodô: l'acquisto più costoso dell'estate viola

La Nazione apre con una riflessione sul terzino viola e sull'impatto non facile col calcio italiano

La pausa per il mondiale e iniziata ed è tempo per i giocatori viola di godersi le vacanze anticipate. La sosta servirà ai viola a recuperare le forze prima delle ultime gare che decreteranno la fine del girone di andata. I risultati delle ultime giornate faranno anche capire quali saranno le ambizioni della rosa a fine stagione. La Fiorentina avrebbe la necessita per fare il salto di qualità e di recuperare i giocatori non ancora al meglio. Uno dei dubbi di questo inizio di stagione, scrive La Nazione, è sicuramente Dodô. Il terzino destro arrivato a luglio dallo Shakhtar per una cifra attorno ai 15 milioni, non ha infatti convinto a pieno, complice da un lato essere stato il giocatore più pagato in rosa e dall'altro gli infortuni che l'hanno tenuto a riposo più del dovuto, senza dargli la possibilità di essere continuo nelle gare in campionato. Il brasiliano, vista la spinta e la corsa di cui è dotato sommata alla qualità tecnica che solo un brasiliano può avere, se riuscisse a tornare in forma potrebbe essere l'arma in più per Vincenzo Italiano durante il girone di ritorno. 

Commenti

Italiano, il cambio tattico della svolta
ACF, niente ritiro: la viola cerca la concentrazione