Arthur (ph. G.Morini)
Arthur (ph. G.Morini)

Questa sera alle ore 19:00 ci sarà il recupero della 21° giornata di serie A fra Bologna e Fiorentina. Arthur è pronto a prendersi le chiavi del centrocampo.

Arthur torna titolare 

Il Corriere dello Sport, prima del match contro il Bologna elogia le prestazioni di Arthur sottolineandone le qualità. La convocazione prima e i venti minuti finali giocati contro il Frosinone hanno fatto tirare un sospiro di sollievo a Italiano e ai tifosi della Fiorentina. La verità è che tra averlo in campo e non averlo c’è una bella differenza. Oggi a Bologna è pronto a riprendersi il centrocampo viola. Sul rendimento mai stati dubbi, con pochi acuti clamorosi in verità, ma sempre con un rendimento standard fatto di qualità e di sapiente dosaggio dei passaggi al servizio dei compagni. Sostanzialmente con Arthur in campo è un’altra Fiorentina. Oltre a piazzarsi lì nel mezzo a farsi dare il pallone e stando bene attento a non perderlo per non innescare le ripartenze rossoblù, Arthur ha cominciato a fare meglio e con più incisività molti movimenti e passaggi verticali alla ricerca dell'attaccante. Ma lui riferimento rimane sempre e comunque, e basta vedere come e quanto gli altri lo cercano per capire l’importanza di un calciatore/regista del genere in mezzo al campo. 

Il metronomo viola Arthur

 

Le probabili formazioni di Bologna-Fiorentina

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Beukema, Calafiori, Kristiansen; Aebischer, Freuler; Orsolini, Ferguson, Ndoye; Zirkzee. Allenatore: Thiago Motta.
A disposizione: Bagnolini, Ravaglia, Corazza, De Silvestri, Ilic, Lucumi, Lykogiannis, El Azzouzi, Fabbian, Moro, Urbanski, Karlsson, Odgaard, Saelemaekers.

Indisponibili: Castro, Soumaoro.
Squalificati: nessuno.
Diffidati: Calafiori, Freuler, Saelemaekers, Thiago Motta.

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Faraoni, Milenkovic, Ranieri, Biraghi; Arthur, Duncan; Ikoné, Bonaventura, Nico Gonzalez; Belotti. Allenatore: Vincenzo Italiano.
A disposizione: Martinelli, Vannuzzi, Comuzzo, Kayode, Parisi, Barak, Maxime Lopez, Mandragora, Infantino, Nzola, Sottil, Beltran.

Indisponibili: Castrovilli, Christensen, Dodo, Kouame.
Squalificati: Martinez Quarta.
Diffidati: Bonaventura.

Bonaventura torna titolare contro la sua vittima preferita
Bologna-Fiorentina che sfida fra i pali e in panchina

💬 Commenti