Di seguito le Pagelle della nostra redazione con i voti ai giocatori della Fiorentina nella sfida giocata contro il Milan allo stadio Artemio Franchi valida per la trentesima giornata di Serie A.

Le Pagelle dei calciatori viola

Terracciano: 5,5 - Forse un po' troppo fermo sul primo gol del Milan dove Loftus-Cheek aspetta la prossima Pasqua prima di calciare. Prova l'uscita sul contropiede di Leao ma ormai il dado è tratto.

Biraghi: 5 - Si fa ammonire nei primi 15 minuti e appare nervoso per tutto il primo tempo dove sulla sua fascia riesce a passeggiare persino Chukwueze che non è certo alla sua miglior stagione in carriera. Nel secondo tempo tenta molte volte il cross, a vuoto.

Milenkovic: 4 Il peggiore della retroguardia viola, per lui oggi non è serata e si vede. Scivola in occasione del primo vantaggio del Milan con Loftus-Cheek ed è completamente in ritardo come tutti sul contropiede del 1-2 finale.

Milenkovic in campo con la maglia della Fiorentina
Nikola Milenkovic

Martinez Quarta: 4,5 Condizionato anche dal giallo rimediato a neanche metà del primo tempo per il fallaccio su Leao, prosegue la sua parabola discendente addormentandosi ripetutamente in difesa soprattutto per quanto riguarda il contropiede del secondo gol rossonero con Leao che si rivelerà decisivo ai fini del risultato.

Dall'89' Barak: S.V.

Dodò: 5 Italiano sceglie abbastanza a sorpresa di schierarlo dal primo minuto oggi facendolo tornare titolare dopo mesi in una partita così importante, ma il giocatore disattende le aspettative. Spesso si inerpica in dribbling inutili e in velocità perde spesso il duello con Leao. Ancora non ci siamo.

Dal 69' Kayode: 6 - Entra e a differenza di Dodò tiene abbastanza bene in difesa, ma forse è anche dovuto al fatto che quando entra lui un cliente scomodo come Leao è già uscito dal campo.

Mandragora: 5,5 - L'ex Torino oggi si vede solo a tratti e si nota molto che a centrocampo non c'è costruzione. Cerca di mettere qualche pallone in mezzo nel finale come il tentato assist a Belotti, ma anche li Maignan dice di no.

Duncan: 6,5 - Oggi è propositivo e fa quello che può, bella la conclusione che porta al momentaneo pareggio, l'unico tiro sul quale oggi Maignan non può davvero nulla. Calcia altre volte ma senza essere preciso.

Ikonè: 5,5 - Nel primo tempo è tra i migliori e in un paio di circostanze impegna anche seriamente Maignan, ma alla lunga torna a gestire il pallone all'indietro facendosi anche riprendere da Italiano più volte. 

Dall'89' Sottil - S.V.

Beltràn: 6 - Oggi fa poco in fase di possesso e tanto senza il pallone tra i piedi in fase di pressing. Suo anche l'assist per il gol del momentaneo pareggio di Duncan e in generale si muove sempre molto bene. Esce stremato dopo 80 minuti. 

Dall'80' Nzola - S.V.

Kouamè: 5,5 - Schierato a sorpresa dal primo minuto al posto di Sottil non da l'apporto sperato alla manovra. E' raro vederlo in area e quando ci arriva crea pochi pericoli davanti.

Dal 69' Nico Gonzalez 5,5 - Prova a fare qualcosa ma è molto impreciso e non riesce ad approfittare dei continui errori di Calabria.

Belotti: 6,5 - Sfortunato il gallo oggi. E' tra i più intraprendenti e calcia tante volte nello specchio della porta, cosa che era un po' mancata nelle ultime giornate, ma oggi Maignan è un muro. Bene anche in difesa quando nel finale recupera un pallone pericoloso costringendo Pulisic al fallo.

Leggi Anche:

https://www.fiorentinauno.com/news/59142737414/34-273-spettatori-totali-al-franchi-per-fiorentina-milan

Fiorentina, il calendario di aprile e maggio: quanti big match!
34.273 spettatori totali al Franchi per Fiorentina-Milan

💬 Commenti