News

Donnarumma: "Piatek? Un professionista esemplare, lavora molto ed è il primo ad arrivare all'allenamento"

"Non so cosa sia successo nella sua carriera, non è riuscito ad esprimersi nel migliore dei modi"

Antonio Donnarumma, portiere del Padova e fratello dell'estremo difensore della nazionale italiana, è stato raggiunto dai microfoni di Pentasport di Radio Bruno e ha commentato il nuovo acquisto della Fiorentina e della situazione della squadra. Ecco le sue parole:

Ricordo molto bene il mio periodo al Milan ed i mesi trascorsi anche con il neo-Viola Piatek. Un professionista esemplare, lavora molto ed è il primo ad arrivare all'allenamento. Anche la sua presenza nello spogliatoio è positiva. Mi ricordo che a fine seduta ci fermavamo sempre: lui calciava e io paravo, ci miglioravamo a vicenda. Non so cosa sia successo nella sua carriera, non è riuscito ad esprimersi nel migliore dei modi. Secondo me però a Firenze può fare bene. Parlando di Fiorentina sono sicuro che i gigliati lotteranno per l’Europa fino alla fine. Firenze è una piazza importante e merita i piani alti della graduatoria”.

Commenti

Jacobelli: "Il 4-0 di Torino lo catalogo come un incidente di percorso e la Coppa Italia è un'opportunità"
Sconcerti:"Contro il Napoli sarebbe comprensibile qualche cambio di formazione da parte di Italiano"