Flachi
Flachi

L'ex attaccante della Fiorentina Francesco Flachi è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno durante il Pentasport per parlare della sfida di domani sera tra i viola e il Viktoria Plzen nel ritorno dei quarti di finale in Conference League. Di seguito le sue parole.

L'ex giocatore della Fiorentina Francesco Flachi saluta i tifosi viola alla stadio
Francesco Flachi

Il Viktoria Plzen cercherà di difendersi e ripartite velocemente come all'andata

La partita del Viktoria Plzen sarà sicuramente come quella dell'andata. La Fiorentina queste squadre che si chiudono e ripartono le soffre troppo come si è visto contro Juventus e Genoa. Domani serviranno estro e personalità. Vietato sottovalutare la partita. Si riparte dallo 0-0 dell'andata e la prestazione va migliorata

Le due punte non entusiasmano

Tatticamente domani servirà equilibrio a centrocampo tra quantità e qualità. Quest'invenzione delle due punte non mi entusiasma più di tanto. La lettura della partita da parte del loro allenatore è fin troppo facile, si chiuderanno e cercheranno di ripartire in velocità. Domani poi sugli spalti serve il vero tifo, via il pessimismo

Verso Fiorentina-Viktoria Plzen, le parole del tecino Koubek 

Fiorentina ha tanta qualità

La Fiorentina dal punto di vista tecnico è una squadra con tanta qualità e noi non possiamo paragonarci a loro. Vedremo come andrà domani, ma sarà necessario essere più efficaci sotto porta rispetto alla gara d'andata

Vogliamo arrivare in fondo alla Conference

Noi abbiamo un sogno… Il risultato dell'andata ci lascia speranza per domani. Non perdendo la prima gara abbiamo anche aiutato il coefficiente ceco. Sappiamo con chi giochiamo e che loro sono in casa, ma vogliamo arrivare in fondo al torneo

Proveremo a sbloccare la gara noi

Dobbiamo provare a sbloccare la gara, essere i primi sarebbe importante. Rigori? Ci fermiamo sempre a batterli a prescindere in allenamento, sono una possibilità. Nervosismo? Per noi domani sarà una festa calcistica, sono tranquillo

La Fiorentina non è in un buon momento

Il calcio è fatto anche di momenti non facili e cose che prima funzionavano dopo possono non funzionare. La Fiorentina non sta vivendo un bel momento e magari per noi può essere un vantaggio, ma sono solo periodi

Leggi Anche:

https://www.fiorentinauno.com/news/231880953350/di-livio-post-italiano-vedrei-bene-juric-l-attacco-viola

Belotti in gol contro il Brugge: può conquistarsi la Fiorentina?
Ferrara: "Fiorentina nemica di se stessa. Quarto posto a gennaio doveva portare entusiasmo"

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi