News

Caso scommesse, Niccolò Zaniolo si difende: "Solo poker e blackjack"

ll calciatore coinvolto nello scandalo, ha asciato Coverciano in lacrime per raggiungere l'Inghilterra

Dopo la notifica degli atti di indagine sul caso scommesse, Nicolò Zaniolo ha lasciato il ritiro della Nazionale ed è rientrato in Inghilterra. ll giocatore avrebbe risposto alle accuse, ammettendo di aver utilizzato una piattaforma, che non credeva essere illegale. La piattaforma in questione, stando a quanto affermato dal calciatore, non serviva per scommesse sul calcio, ma per giocare a carte, sembra poker e blackjack.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Bocci: "Caso scommesse inaccettabile. Bonaventura titolare in Nazionale? Secondo me..."