Belotti
Belotti

Angelo Giorgetti è intervenuto ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno. 

Nzola

Queste le sue parole

“La Supercoppa? L'ho seguita, visto le dichiarazioni di alcuni presidenti. Il calcio italiano si è sentito mortificato per i rinvii che ha subito la competizione. Ovviamente, vengono seguiti gli incassi superiori, non ci dobbiamo stupire. Nzola? La Fiorentina ha dimostrato di poter fare a meno del centravanti, lo dimostrano i gol segnato. Vorrei vedere le due punte centrali in altri contesti, con più equilibrio. Tornando su Nzola, la speranza è che torni se stesso. Ancora è lontano, soprattutto dal punto di vista fisico. Non riesce a esprimere la voglia di far bene”.

Conclude così

“Cederlo? Mi sembra impossibile, solo l'Arabia può acquistarlo. Lo vedo compresso e deluso da se stesso, io ho ancora tanta fiducia. Prendiamo le parole di Pioli su Jovic, parlando di grandi potenzialità che il serbo non ha voglia di mostrarle. Stesso discorso vale per Nzola. E ora chi prendi? Belotti? Mi sembra difficile. Italiano? Non capisco il malcontento dei tifosi sul suo operato. Prima lui le soffriva molto, adesso se le fa scivolare addosso”.

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo della Fiorentina senza perdere nessun aggiornamento, rimani collegato con FiorentinaUno.com per scoprire tutte le news di giornata sui viola in campionato e in Europa.

L'importanza di Terracciano, quando il silenzio fa rumore
Ex viola, Malusci: "Mercato? Servono conferme non scommesse. Ranieri è un titolare.."

💬 Commenti