Foto IG @pisto_gol
Foto IG @pisto_gol

Nell'anticipo del sabato sera del campionato di Serie A, il Milan hanno vinto sul campo dell'Udinese per 3-2 , al termine di un match molto emozionante che aveva visto il vantaggio rossonero con Loftus Cheek al 31', poi ribaltato da Samardzic al 42' e Thauvin al 62', con pareggio di Jovic all'82' e rete finale di Okafor al 92'.

Purtroppo al 33' la gara è stato sospesa dall'arbitro Maresca, per cori razzisti verso il portiere Maignan, che si è tolto i guanti ed ha lasciato il campo, per poi essere raggiunto dai compagni e dal tecnico Pioli nel tunnel degli spogliatoi. Dopo che lo speaker dello stadio ha annunciato la sospensione definitiva del match in caso di nuovi cori, l'estremo difensore francese è rientrato e la gara dopo cinque minuti di sospensione è ripresa, senza più altre interruzioni spiacevoli.

Il giornalista Maurizio Pistocchi è stato durissimo per questo spiacevole episodio e sul suo profilo X (ex Twitter), ha postato queste parole.

Maurizio Pistocchi
Il giornalista Maurizio Pistocchi

Maurizio Pistocchi, le sue parole

“La curva dell’Udinese a furia di insulti costringe Maignan ad uscire dal campo. Udine e il Friuli non meritano questa vergogna, quella curva, e tutte quelle che insultano usando il colore della pelle vanno chiuse subito. Tolleranza Zero”

Maurizio Pistocchi, il suo post

Women, le convocate della Fiorentina per il match di domani
Ikonè, valigie in mano ma nessuno lo vuole: nessuna offerta

💬 Commenti