Alessio Dionisi
Alessio Dionisi

Alessio Dionisi è da qualche settimana al centro delle critiche per via delle deludenti prestazioni del suo Sassuolo. Dopo le voci che lo davano per esonerato, è arrivata una risposta abbastanza convincente contro un avversario tosto come il Torino di Ivan Juric. 

Dionisi si salva con il pari

Con il pareggio maturato ieri sera, il tecnico ex Venezia ed Empoli è riuscito a mantenere la presa sulla panchina del Sassuolo. La partita contro il Torino vedeva tutti i pronostici pendere dalla parte dei granata, ma alla fine il campo ha detto 1-1. Stando a calciomercato.com, l'allenatore neroverde è uno dei possibili sostituti scelti da Cairo in caso di addio di Juric a fine stagione.

Sassuolo
Giocatori del Sassuolo dopo un gol

Se Dionisi si salva, Inzaghi salta

Mentre l'allenatore del Sassuolo può dire di essersi salvato dall'esonero, Filippo Inzaghi è stato appena esonerato dalla Salernitana: decisivo il brutto stop in casa contro l'Empoli di Davide Nicola, tra l'altro ex della partita. Tra i possibili sostituti dell'ex Milan c'è anche Leonardo Semplici. 

Inzaghi
Filippo Inzaghi

Le parole di Dionisi dopo la vittoria contro la Viola 

Queste le parole di Dionisi dopo la vittoria del suo Sassuolo contro la Fiorentina nel turno del 6 gennaio: "Leggendo le parole dei ragazzi parlano di una spinta positiva ma so che lo vogliamo dimostrare e dico dimostriamo quello che abbiamo detto, dimostriamo di essere migliorati, perché è sempre un esame continuo. Come vedo il gruppo? Fisicamente bene, psicologicamente bene. Che avremmo potuto ottenere qualche punto in più sì, ma ben vengano prestazioni e risultati altalenanti se acquisisci quella spinta in più come si è visto con la Fiorentina”.

Pagelle F1, Fiorentina - Frosinone: Funambolo Ikonè, il Gallo alza la cresta, la Fiorentina ne fa cinque
Prepartita, Monterisi: "Fiducioso di vincere fuori casa contro la Fiorentina"

💬 Commenti