Foto IG @aelis17
Foto IG @aelis17

L'ANSA ha diffuso una bruttissima notizia relativa ad Alberth Elis, giocatore del club francese del Bordeaux, il quale è stato ricoverato in ospedale dopo una brutta botta presa durante una partita di Ligue 2, contro il Guingamp. Al momento, purtroppo il giocatore è in coma.

Ecco la nota ANSA:

"È ancora impossibile stabilire la prognosi vitale e funzionale di Alberth Elis, l'attaccante honduregno del Bordeaux ricoverato in ospedale dopo un brutto colpo alla testa durante la partita di Ligue 2 di sabato contro il Guingamp. Lo ha reso noto il suo stesso club francese. Secondo i Girondini, il giocatore, "'vittima di un trauma cranico", è stato sottoposto a "intervento chirurgico durante la notte" presso il centro ospedaliero Pellegrin, dove "rimane in coma artificiale protettivo". 

CAMPO PALLONE

Il Bordeaux

 "prevede quindi di non poter comunicare nuove informazioni per alcuni giorni e non farà ulteriori commenti sullo stato di salute di Alberth. Chiediamo moderazione nella diffusione di informazioni mediche, in segno di rispetto per lui, la sua famiglia e le persone a lui vicine, in un momento in cui nient'altro è più importante. Verrà istituita rapidamente un'unità psicologica per supportare i dipendenti del club in questi momenti difficili". "Ringraziamo di cuore tutti coloro che hanno dimostrato il loro sostegno ad Alberth - ha aggiunto Gérard Lopez, presidente del Bordeaux - e alle persone a lui vicine, in particolare i club di tutta la Francia. Le loro parole scaldano i nostri cuori e sono una grande forza nella lotta che Alberth sta portando avanti"

L'ex Fiorentina, Chiesa in crisi. Allegri cambia dopo un'ora
Fiorentina-Lazio, il minuto di silenzio prima del match

💬 Commenti