Dario Nardella
Dario Nardella

Oltre alle tantissime personalità del mondo del calcio, anche diverse eminenze politiche hanno voluto presenziare alla Camera Ardente in onore di Joe Barone, recentemente scomparso per un malore improvviso che non ha lasciato scampo al DG della Fiorentina. Tra queste, anche l'attuale sindaco di Firenze Dario Nardella e la candidata a Sindaco Sara Funaro.

Dario Nardella e Commisso
Dario Nardella e Commisso

Viola Park, presenti anche Dario Nardella e Sara Funaro

Ecco le immagini e i video - girati dalla nostra redazione - di Nardella e della candidata a Sindaco Funaro al Viola Park

Sara Funaro, candidata a Sindaco di Firenze
Sara Funaro, candidata a Sindaco di Firenze

Viola Park, aperta la Camera Ardente per Barone: presente tutta la famiglia, Commisso e la dirigenza della Fiorentina

Presenti tanti, tantissimi volti noti e conosciuti legati al mondo della Fiorentina e alla famiglia di Joe Barone, oggi riunita qui al Viola Park dopo un volo dall'America. In primo piano, naturalmente, Rocco Commisso, intento a fare gli onori di casa e ad accogliere tutte le personalità che desiderano dare un ultimo, affettuoso saluto all'italo-americano nativo di Pozzallo. Lo stesso presidente è visibilmente sotto shock, per aver perso il suo punto di riferimento più grande, il suo amico più fidato e il suo socio più stimato nei tantissimi anni di collaborazione, dagli Stati Uniti a Firenzecon il sogno di trasformare la Fiorentina in una realtà vincente e all'avanguardia. 

Lucas Martínez Quarta ricorda con commozione Joe Barone

Caro Joe, ancora non ci credo e non trovo le parole. Ci hai lasciato presto. Hai lasciato la tua Fiorentina, solo voglio ringraziarti per tutto quello che hai fatto per me e la mia famiglia in questi anni. Mi hai portato qua, hai creduto in me, anche nei momenti più difficili e solo noi due lo sappiamo. Sei stato un padre per tutti noi, ci hai sempre difeso di tutto e di tutti, perché eravamo una famiglia, come dicevi sempre. Ti ricorderemo col sorriso, come ogni volta che vedevi la mia famiglia e scherzavi con loro. Joe, riposa in pace, noi faremo di tutto per portare la Fiorentina in alto, come sognavi. Ci proveremo Joe, per te. Ci mancherai, ma sarai sempre nel nostro cuore e al nostro fianco ogni volta che scenderemo in campo. Non ti dimenticheremo mai. Grazie di tutto. Grande abbraccio al cielo.

Quanta qualità a destra per la Fiorentina, chi è più forte tra Kayode e Dodo?
Caso Acerbi, Chirico non ci sta: "E' un superficialone, ma dove sono Inter e FIGC? Eppure..."

💬 Commenti