L'ex giocatore viola, Lorenzo Amoruso, ha analizzato il momento della Fiorentina ai microfoni di Radio Bruno.

Atalanta stratosferica e Fiorentina ferma


L’Atalanta vista a Napoli è in forma stratosferica, mentre la Fiorentina ha evidenziato ancora qualche problema concedendo contropiede e palle lunghe al Milan, il terreno preferito dei rossoneri: contro la squadra di Gasperini, che verrà a Firenze per aggredire e mettere sotto pressione dal primo minuto, serve più compattezza. Detto questo, sono convinto che Italiano e i suoi calciatori abbiano una voglia incredibile di riprovarci dopo le due finali perse l’anno scorso, sapendo che o giochi nel Manchester City o nel Real Madrid, oppure due occasioni di fila nella Fiorentina con tutto il rispetto chissà quando ricapiteranno. Sapendo soprattutto di avere la possibilità di entrare anche loro nella storia di questo club

campo da gioco

Gli errori letali della Fiorentina

Nel calcio, soprattutto la Fiorentina di Italiano, non ha bisogno di dominare in lungo e largo per vincere le partite. Gli errori di impostazione che fa questa squadra in questa stagione, che ti porta a prendere un sacco di contropiede letali, sono clamorosi. Quello che succede nel secondo gol di Leao è assurdo. Qualcuno mi può spiegare dove fosse la difesa viola? Martinez Quarta non c’era neanche in quel momento. Io dico basta, capisco che si voglia essere innovativi ma ora basta. i punti che sono stati buttati via ormai sono tanti. Non si può essere felici di aver battuto la Lazio e poi perdere punti così contro Roma, Milan. "Non c'è bisogno ogni volta di un pressing ultraoffensivo, esasperato e mal organizzato: il Milan ha dimostrato di saper uscire bene, e con tre passaggi arrivava davanti alla porta. Non si può regalare cosi tanto

Fiorentina-Atalanta, streaming gratis e diretta TV in chiaro? Dove vedere Coppa Italia
Arthur va via, al suo posto arriva un nome dall'Argentina

💬 Commenti