Federico Bernardeschi
Federico Bernardeschi

Intervistato da Sport Mediaset, Federico Bernardeschi ha parlato della sua esperienza alla Fiorentina, del suo esordio nel calcio che conta e anche del bilancio del suo periodo in Canada, al Toronto FC. 

“Sousa ebbe il coraggio di farmi esordire”

Queste le sue parole sul tecnico portoghese: “Uno degli allenatori che mi ha fatto crescere di più in assoluto è stato sicuramente Paulo Sousa: ha creduto fortemente in me, mi fece esordire e mi diede subito anche la maglia numero dieci. Ero giovanissimo e ho imparato davvero tanto da lui, lo ringrazierò per sempre”. 

Sousa
Paulo Sousa

Sugli ex Viola Chiesa e Vlahovic

Conclude Bernardeschi su due uomini che hanno lasciato Firenze non senza polemiche, come Chiesa e Vlahovic: "Li sento molto spesso e il loro valore non si può assolutamente mettere in discussione. Possono essere tranquillamente  il futuro della Juventus, se loro lo vorranno e se riusciranno a dimostrare il loro potenziale".

Ex viola, lungo stop per Juan Guillermo Cuadrado...
Marchini: "Importantissima la vittoria contro l'Hellas"

💬 Commenti