Mario Mattioli (ph. screenshot YouTube)
Mario Mattioli (ph. screenshot YouTube)

Il giornalista simpatizzante juventino, Mario Mattioli, in un intervento ai microfoni di "Radio Radio" nel programma mattutino “Radio Radio Mattino Sport e News", dove è voluto ritornare sul campionato 2005/06 vinto a tavolino dai nerazzurri per le penalizzazioni di Juventus (declassata in Serie B) e Milan, per poi parlare anche del derby di campionato tra Milan-Inter, in programma lunedì sera allo stadio “Giuseppe Meazza”. Di seguito vi riportiamo le sue parole.

Inter
L'Inter festeggia dopo una rete

Mattioli, le sue parole sull'Inter

SCUDETTO 2005/06: Vorrei sottolineare una cosa, che mi viene contestata quasi da tutti: quando parliamo di seconda stella dell’Inter noi parliamo di un campionato, dei diciannove, il 2005-2006 vinto dove sul campo era finita terza. Io so che la classifica finale, prima che intervenissero giudici, arbitri, magistrati e quant’altro, vedeva la Juventus in vantaggio di quindici punti sull’Inter, col Milan secondo. Questa è la classifica finale di un campionato che ha portato uno dei diciannove scudetti all’Inter. Ora vincerà lo scudetto, il ventesimo, e se l’è strameritato con buona pace di tutti.

Mattioli, le sue parole sul derby meneghino

DERBY MILAN-INTER: Quello che, mi dispiace, darà il colpo di grazia al Milan. Che, sottolineo di nuovo, sta arrivando secondo dietro a una Juventus che non mi pare sia in grado di recuperare la piazza d’onore. Credo che verrà fuori una partita che ribadirà la superiorità dell’Inter. Visto il momento del Milan e di Stefano Pioli in particolare può dare quella spinta definitiva che porterà al cambio di allenatore e di gran parte della squadra. Che per me è gran parte dell’insuccesso parziale del Milan, che non dimentichiamo essere secondo.

 

Belotti in gol contro il Brugge: può conquistarsi la Fiorentina?
Martorelli: "Il Brugge è una squadra organizzata, per la Fiorentina non sarà facile!"

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi