Con una nota ufficiale il comune di Bagno a Ripoli ha confermato la nascita del momentaneo parcheggio nell'area adiacente il centro sportivo Viola Park. In zona ampia cinque ettari e con una capienza di 490 posti auto, sarà in uso fino alla realizzazione della nuova linea della tramvia e dello scambiatore.

Il centro sportivo Viola Park accanto al quale nasce il momentaneo parcheggio
Viola Park

Il comunicato del Comune di Bagno a Ripoli

"Parcheggio temporaneo Viola Park, il Consiglio comunale di Bagno a Ripoli dà l'ok. Il progetto, che porterà alla realizzazione di 490 posti auto, ha ricevuto il via libera dal Consiglio comunale nella seduta di giovedì scorso (14 sì su altrettanti votanti e con un consigliere di opposizione uscito dall'aula).

Il parcheggio temporaneo, che sorgerà in un'area di proprietà di Acf Fiorentina situata tra via della Nave a Rovezzano, via delle Sentinelle, via di Villa Cedri e il centro sportivo, sarà utilizzato finché non entrerà in esercizio la tramvia con lo scambiatore. L'area del parcheggio, pari a circa 5 ettari, resterà permeabile e sarà dotata di illuminazione alimentata dall'energia solare.

“Siamo molto soddisfatti - afferma il sindaco Francesco Casini - perché in questo modo si dà risposta alle necessità di parcheggio del centro sportivo. Grazie alla sinergia tra amministrazione comunale e club, ancora una volta in tempi rapidi, si trova una soluzione ad una criticità, con l'auspicio adesso che il Comune di Firenze avvii quanto prima i lavori per il parcheggio scambiatore e del tram, fondamentali per rispondere alle esigenze di mobilità del quadrante a sud est di Firenze”.

Leggi Anche:

https://www.fiorentinauno.com/news/140008918534/natale-in-zona-champions-ora-un-paio-di-regali-a-italiano

 

 

 

 

 

 

 

 

Nico e Jack, i due carri trainanti della stagione della Fiorentina
Il peggiore: a Monza Ikone bocciato da tutti...o quasi

💬 Commenti