Curva Nord Inter
Curva Nord Inter

Nel posticipo della 33.a giornata del campionato di Serie A, l'Inter ha vinto (in trasferta) in il derby contro il Milan, per 2-1 con reti di Acerbi al 18 e Thuram al 49' (Tomori all'80 ha accorciato le distanze) laureandosi aritmeticamente campione d'Italia per la stagione 2023/24, con cinque giornate d'anticipo, visto che ora i punti di vantaggio sui rossoneri sono 17 (86 vs 69).

Ovviamente al fischio finale i tifosi nerazzurri sono impazziti di gioia per questa importante vittoria proprio in casa dei cugini milanisti, che ha certificato la seconda stella. Anche sui social tantissimi commenti a riguardo, uno dei quali però fuori dal coro. Infatti ad un certo punto dell'incontro le telecamere di DAZN hanno inquadrato un giovane tifoso milanista in lacrime per la sconfitta (il risultato era di 2-0) e un supporter interista sul suo profilo X, ha voluto dedicargli un post, che di seguito vi riportiamo.

Inter

Tifoso interista, manda un messaggio ad un giovane supporter del Milan

Non ti preoccupare cucciolo, la ruota gira e toccherà anche a voi vincere prima o poi. Tu non perdere la fede però, perché questo resta il gioco più bello del mondo. Ricordatelo però, è soltanto un gioco. Il tuo cugino interista.

Inter, il post del tifoso su X

Milan-Inter, il tabellino del match

MARCATORI: 18′ Acerbi (I), 49′ Thuram (I), 80′ Tomori (M)

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Gabbia, Tomori, Hernández; Adli (68′ Bennacer), Reijnders (52′ Giroud); Musah (77′ Okafor), Loftus-Cheek (68′ Chukwueze), Pulisic; Leão.  

INTER (3-5-2): Sommer; Pavard, Acerbi, Bastoni (88′ de Vrij); Darmian (84′ Dumfries), Barella (77′ Frattesi), Çalhanoğlu (84′ Asllani), Mkhitaryan, Dimarco (77′ Carlos Augusto); Thuram, Martínez.

ARBITRO: Andrea Colombo di Como
AMMONITI: Hernandez, Gabbia, Tomori (M); Barella, Martinez (I)
ESPULSI: al 94′ Hernandez (M) e Dumfries (I) per reciproche scorrettezze, al 97′ Calabria (M) per condotta antisportiva
NOTE: Spettatori 75.554. Angoli 5-3. Recupero 1′ pt e 6′ st

Belotti in gol contro il Brugge: può conquistarsi la Fiorentina?
Atalanta-Fiorentina, la situazione infortuni per Gasperini e Italiano

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi