News

COMMISSO, Vlahovic: "Mi sto innervosendo, la Fiorentina non è solo lui. Scadenza? Aspetto ancora fino..."

29.09.2021 18:12

Il presidente della Fiorentina, Rocco Commisso, ha parlato a 360° della trattativa del rinnovo di Vlahovic a margine di un evento a Firenze. Queste le sue parole raccolte da TMW: "Non so se firmerà, stiamo calmi. Sono mesi che ci stiamo lavorando, un giorno siamo positivi, altri meno. Ma non sono né positivo né negativo. Parlo con Dusan e mi dice che lui pensa solo al campo e che devo parlare con i suoi agenti, poi parlo con i procuratori e mi dicono che devo parlare con il giocatore. Noi a Firenze siamo professionisti e facciamo tutto sul serio. Venga qui il procuratore a trattare, lui deve fare la trattativa. La cosa che dico è che sarebbe la più grande cifra mai data a un giocatore della Fiorentina, inclusi Batistuta e Rui Costa".

Come si fa a non firmare un contratto del genere?
"Si sta prendendo un grande rischio, gliel'ho detto. Noi gli offriamo un contratto di 5 anni a 40 milioni di euro lordi. Io lavoravo un anno per prendere quello che prenderebbe in due o tre giorni. Non so dove si sia arrivati con questo calcio".

Si sta infastidendo?
"Un po' sì, la Fiorentina non è solo Vlahovic, c'è il gruppo e lo vogliamo mantenere concentrato".

Quando aspetterà?
"Che devo fare? Vorrei che si facesse subito, avrei voluto che si risolvesse la questione dopo l'ultima sosta delle Nazionali, ma così non è stato".


 

Commenti

FIORENTINAUNO, Scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
EX VIOLA, Cerci: "I viola giocano con ritmo. Nico? Dovrà essere continuo"