Fiorentina
Fiorentina

Sulle pagine odierne del Corriere Fiorentino, Ernesto Poesio ha commentato la prestazione della Fiorentina contro il Parma e non ha potuto fare a meno di analizzare le debolezze mostrate dalla squadra di Italiano contro un Parma apparso molto più in palla e pericoloso per lunghi tratti del match. 

“Andata bene a Milenkovic e compagni”

Queste le sue parole: “Una serata difficile, inattesa, a tratti preoccupante. La Fiorentina di Vincenzo Italiano supera il turno ai rigori contro il Parma, ma lo fa mostrando ancora una volta tutte le sue fragilità. […] Ed è andata bene a Milenkovic e compagni, perché se i gialloblu avessero concluso il primo tempo con un risultato più rotondo non avrebbero certo rubato niente.”

Milenkovic
Nikola Milenkovic

“Alti e bassi che possono portare confusione”

Conclude Poesio: "Gli alti e bassi, le continue montagne russe, rischiano infatti di minare anche quelle sicurezze che la squadra di Italiano sembrava aver acquisito al termine della scorsa stagione. Il rischio, come avvenuto ieri sera con l’eliminazione che è stata vicinissima, è quello di fare un passo indietro o almeno di non farne alcuno in avanti”.

Coppa Italia, ecco il tabellone della Fiorentina nel torneo
Arbitri Serie A: il signor Rapuano per Roma-Fiorentina

💬 Commenti