Foto di Giacomo Morini ©
News

Italiano: "Tifosi non perdano fiducia in questa Fiorentina, siamo carichi"

Ai microfoni ufficiali della Fiorentina, come avviene di consueto nel mezzo della settimana, è intervenuto l'allenatore viola Vincenzo Italiano

Su quello che sarà Fiorentina-Juventus, ma non solo, è così intervenuto ai microfoni ufficiali della società gigliata l'allenatore Vincenzo Italiano dopo le parole pronunciate dal capitano Biraghi:

Sampdoria? Come abbiamo fatto tante volte ho preferito archiviare. Abbiamo visto un paio d'errori, ma ora ci concentriamo solo per quest'ultima partita. Dopo la Juve faremo le dovute analisi”.

Qualcosa di diverso dalle altre volte? Venivamo da una partita strepitosa con la Roma. Siamo riusciti ad imporci. L'aspetto mentale conta tantissimo a questi livelli, a livello strategico sappiamo già cosa fare. Dobbiamo avere la testa solo ed esclusivamente alla partita. Mi aspetto una Fiorentina che metta tanta qualità sul campo, uno stadio che ci trascini dall'inizio alla fine. Tutti insieme possiamo coronare un sogno che quest'anno abbiamo reso reale. Per gli ultimi 90' tutti uniti”.

Stesso assetto tattico ma con interpreti diversi? Non credo in una rosa di tantissimi calciatori. Inserirli e stimolarli tutti ti rende partecipe di più. Se siamo arrivati qui è perché abbiamo lavorato sempre in questo modo. Poi a partita in corso cambiamo spesso, in partenza abbiamo avuto sempre la nostra fisionomia. Per me improvvisare non serve”.

Giocatori cresciuti maggiormente? Tantissimi. Mi viene in mente adesso, con gran dispiacere per averlo perso, Gaetano Castrovilli. Abbiamo avuto una grandissima perdita, stava crescendo tantissimo. Se dovessimo centrare l'obiettivo, lui ci ha dato una grandissima mano. Gli facciamo un grande in bocca al lupo”.

Spogliatoio unito con lui? Io personalmente ci sono passato, ho avuto tanti problemi al ginocchio. E' un infortunio pesante, chi lo subisce deve avere un grande supporto morale, ti da forza. Gli siamo tutti vicini”.

Se siamo carichi? Lo siamo. Penso che la gente non debba dubitare di noi per la sconfitta a Genova. L'avevamo preparata bene, ma l'aspetto mentale conta. Fa tanto a questi livelli. La gente non perda fiducia in questa Fiorentina. Abbiamo ancora un'opportunità”.

LEGGI ANCHE: Chiffi per Fiorentina-Juventus, lo score dell'arbitro con i viola è negativo

LEGGI ANCHE: Fiorentina-Juventus, a rischio la presenza di Vlahovic: il motivo

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Suarez, sono arrivate 7 condanne per il noto esame farsa