Rassegna stampa

Nuovo Franchi, 30 mesi potrebbero non bastare: il punto

Per la realizzazione del nuovo Artemio Franchi, i 30 mesi proposti dal gruppo Arup potrebbero non essere sufficienti

Tra le pagine dell'edizione odierna del Corriere Fiorentino si parla del progetto del nuovo Franchi, ma non solamente dell'impianto sportivo. Infatti, si riflette anche sull'area extra stadio, che non essendo finanziata dal PNRR, non è vincolata specificatamente fino al 2026 con una scadenza precisa. Si parla dei 5 mila metri quadrati di hotel, altrettanti di area commerciale ed altrettanti di uffici. 

Per la loro realizzazione sarà importante il ruolo della Fiorentina, che deciderà se investire o meno in questa parte di progetto. Innanzitutto, domani ci sarà un incontro al Viola Park tra dirigenza viola e istituzioni, con tutti i sindaci della città metropolitana. Per quanto riguarda invece le tempistiche proposte da Arup per la realizzazione dello stadio, potrebbero non bastare 30 mesi. 

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Franchi, 150 mln al Comune di Firenze: ecco quanto costa l'impianto