Gianfranco Monti, volto noto nel mondo viola, è intervenuto durante ll Pentasport di Radio Bruno, dove ha parlato della sfida di ieri e non solo.

Ecco le sue parole:

"L’obiettivo era passare il turno da primo e di questo ne sono davvero felice. Non vedo la Fiorentina una squadra che possa affrontare una competizione come l’Europa League, per ora la Conference è a nostra misura. Nico? Siamo tutti in attesa di aggiornamenti, speriamo non sia davvero niente di grave. L'ultima "storia" che ha messo sui social fa ben sperare. Laurientè? Anno scorso a Sassuolo rimasero tutti a bocca aperta. È un calciatore da alti e bassi, anzi quest’anno molti più bassi che alti. Arthur? Se dovesse rimane a Firenze sarei contento, ma è un calciatore che non riempie gli occhi."

conference

 

Potrebbe interessarti anche il seguente contenuto sulla Fiorentina:

https://www.fiorentinauno.com/news/13844254214/baroni-fiorentina-l-ostacolo-piu-duro-saponara?et

Gravina:"A ottobre 2026 comunicheremo le sedi degli Europei"
Oliveira e razzismo: “Episodi che ho vissuto solo in Italia"

💬 Commenti